english français


mi trasformo in un razzo missile! STEFANO OBINO (con la "o" finale), nasce ad Oristano il 4 Gennaio 1973.
Incomincia a scarabocchiare sin da piccolo, prediligendo il tratto umoristico a quello verista. Le prime vere collaborazioni iniziano all'eta' di 17 anni, quando fu scelto come vignettista dalla redazione del settimanale Europress. Poco dopo realizzò il suo primo personaggio a fumetti Sam Motty producendo (auto-producendo) due numeri "Scaccolo matto" e "Caccole: atto finale", quest'ultimo fu esposto a Vancuver in Canada, ad una mostra di fumetti. Per qualche anno lavora come grafico freelance, sia creando logos per biglietti da visita e insegne pubblicitarie, sia disegnando su magliette le copertine di Dylan Dog e di altri fumetti.

Contemporaneamente segue la sua "vocazione seconda" lo studio, conseguendo la Laurea in Letteratura Comparata (110/110), interrompendo l'attivita' fumettosa sino alla primavera del 1998, quando dopo aver seguito un corso- seminario sul cinema (Dettaglio Cinema), disegna di getto l'inedito Luna e il Lokapala di 90 pagine. Nel Giugno del 1999 entra nella redazione del quotidiano L'Obiettivo (Cagliari). Per la testata cagliaritana pubblica la serie a strisce quotidiane Le Pigne e Habitat, oltre a caricature, vignette e strips di satira politica. Nel Settembre 1999 esce per la rivista Nero di Seppia la breve storia Gengis Khan esposta alla mostra "Fiumetto Tirso" ad Oristano dal 19 al 26 settembre 1999 e publbicata per l'omonima fanzine;

A Novembre esce Satiri Filia pubblicato e distribuito dall'associazione il Gabbiano a vapore durante la mostra di Fumetto Millennium Comics 12-16 Gennaio 2000. Nel mese di Gennaio partecipa con discreta fortuna al concorso Pierlambicchi con la storia Sogno in cella, e al concorso Borsa di Studio Jaccovitti con Casa dolce Casa (nomination per la migliore storia a fumetti e nomination come miglior autore esordiente), esposta a Milano dal 2 al 5 Marzo 2000. Durante il mese di Febbraio ha pubblicato la storia di carnevale La notte prima sempre per gli amici del Gabbiano a vapore e le inedite strisce di Spicchio and family insieme al fumetto Sogno in cella per il numero 2 della rivista Nero di Seppia.

Nel maggio 2000 esce la storia La notte prima sulla rivista multimediale Lo Sciacallo Elettronico. Nel Giugno 2001, entra a far parte della redazione de "Il GAZZETTINO DI PADOVA", pubblicando vignette satiriche caricature e strips. Nel febbraio 2001, esce per la rivista Nero di Seppia, la storia a fumetti Casa Dolce Casa e le strisce di Spicchio and Family. Nello stesso anno esce il fumetto Phor tuttora inedito. Nel 2002 per la Comika editrice pubblica Phor contro la cellulite. Nel 2003 e 2004 esce per la Casa Editrice Eleonora di Filippo Martinez il libro "Enciclopedia di Eleonora vol I°" ed "Enciclopedia di Eleonora vol II°".

Nel 2006 collabora con la Fondazione Marco Pantani pubblicando illustrazioni, strisce e tavole autoconclusive del grande campione scomparso. Sempre nello stesso anno pubblica per il Comune di Cagliari la rivista per ragazzi "Sardi Junior".

Nel novembre 2006 pubblica il primo numero di "Nevermate" per la Casa Editrice LVDP. Nel 2007 esce il secondo numero di “Sardi Junior”.Dicembre 2007 pubblicazione di Nickeyaya n°1 "the origin (www.nickeyaya.com) e Captain Preep n°1 "L’Isola di Zagabria, maggio 2008 Nickeyaya n°2 "Yaya is missing" , "Nevermate Speciale Lucca" e nel 2009 Nickeyaya "Sinchili's gangsta" (www.nickeyaya.com) e Nevermate n°2 "Ritorno a Mynerun". Dal 2007 si occupa del progetto "Nick e Yaya" dalla creazione dei personaggi per il fumetto, al design dell'abbigliamento e dei gadgets e di tutta la comunicazione. dal 2010 pubblica per la rivista d'arte Artreport (www.artreport.it). La sua attività di autore di fumetti è alternata a quella di pittore, illustratore, designer e di fotografo.
buy posters and art prints

© Copyright 2001-2012 OBINOCOMIX di Stefano Obino Tutti i Diritti Riservati - P.iva IT 03145490920 - info@obinocomix.com - informative legali - pwd by OBINOCOMIX.COM